Porridge



Molto spesso i miei clienti mi chiedono ricette per la colazione, quindi ne metterò piu' spesso. Anche se in realtà, per colazione si possono fare anche tutti gli altri cibi del blog, perchè deve essere diversa?? Io a colazione mangio come a cena. Ma ok, capisco che molte persone non abbiano tempo per cucinare la mattina, quindi cercherò di mettere ricette veloci sia da cucinare che da mangiare :)



Il Porridge è probabilmente il piatto più antico che sia ancora conosciuto e usato nei nostri tempi. Le sue origini risalgono al Neolitico, nei tempi in cui l’uomo primitivo lasciò la sua vita nomade e si mise ad allevare il bestiame e coltivare i cereali. I cereali che raccoglieva venivano mangiati principalmente , ancora prima che si inventasse la focaccia, facendo cuocere i grani dei cereali nel latte che gli fornivano gli animali che allevava. All’epoca questo Porridge veniva cotto con tanti tipi di semi diversi, cereali e non, ed eventualmente anche altre parti di pianta ad uso verdura.

Il Porridge ha continuato ad essere usato in tutte le regioni del nord Europa: ha tenuto in forma i vichinghi come i grandi cavalieri inglesi e continua ad essere una colazione molto usata in Inghilterra e in Irlanda. Ha perdurato nei millenni con ragione, perché è un alimento molto ricco di nutrienti e facile da digerire, che sazia a lungo senza appesantire, rinforza il sistema immunitario, ricostituisce i deboli, i bambini e i vecchi, e rinforza l’apparato digerente. Lo consiglio soprattutto in autunno e inverno come colazione calda, ma è ottimo anche nelle altre stagioni.

Propongo di farlo alla vecchia maniera: usando i chicchi di avena al loro stato naturale, solo leggermente spezzettati in modo che cuociano più rapidamente e siano più digeribili, eventualmente assieme ad altri cereali sani e digeribili come il miglio, l’amaranto o la quinoa, e poi aggiungere frutta secca, frutta fresca e tutto ciò che si ha voglia di mangiare. L’aggiunta di spezie come la cannella, l’anice e il finocchio durante la cottura lo rende sia più digeribile che più buono.

Questo Porridge contiene molto calcio, magnesio, ferro e zinco, oltre a vitamina C, E e il complesso B. Rinforza il sistema immunitario, il sangue, le ossa, il sistema nervoso e l’apparato digerente.



INGREDIENTI:

2 cucchiai (50g) tritello di avena o di orzo o di cereali misti. In mancanza di tritello si può fare anche con i grani interi, in questo caso la cottura si prolunga ad almeno mezz'ora, oppure con i fiocchi grossi, però in questo caso viene di consistenza piu viscida.


3 dl latte di mandorle, di riso o altro latte vegetale

1 cucchiano di miele o altro dolcificante a piacere

1 cucchiaio di nocciole tritate o altre noci a piacere

1-2 cucchiai di frutta secca come fichi, albicocche, datteri, bacche di Gou-Ji, mirtilli…

1 mela grattugiata

1 pizzico sale

q.b. spezie come cannella, zenzero, anice, finocchio, buccia di limone…


PROCEDIMENTO:

Far bollire il latte con le spezie e il sale, poi aggiungere a pioggia l’avena mescolando con la frusta perché non formi grumi. Aggiungere la frutta secca a pezzetti e bollire a fuoco lento mescolando ogni tanto fino a consistenza desiderata (ca. 5-10 minuti). Poi togliere dal fuoco, aggiungere le nocciole e lasciar riposare ancora almeno 2 minuti. Alla fine aggiungere la mela grattugiata e il miele. In estate oltre alla mela si possono usare anche albicocche, frutti di bosco o altra frutta a piacere.


Il porridge è una pietanza molto versatile e si adatta volentieri alle preferenze individuali.

- Si può fare con cereali diversi, anche con il riso per esempio, per avere un porridge senza glutine, sebbene solitamente l'avena non dà alcun problema perchè contiene un glutine diverso, quindi è consigliata anche nelle diete senza glutine.

-Si può fare piu o meno liquido

-Si può aggiungere un pò di sale o no, o anche fare molto dolce

-Ci si può mettere dentro di tutto, tutti i tipi di frutta, frutta secca, noci di tutti i tipi, spezie come cannella, curcuma, cardamomo eccetera, e se si desidera cremoso e nutriente si può arricchire con panna, anche vegetale, o yogurt vegetale, o latte di cocco, quark eccetera.

-Si può fare con latte di qualsiasi tipo o anche con l'acqua. Non ho mai provato con il succo di frutta ma mi sa che verrebbe bene anche così!

Porridge fatto con grani di orzo interi

Il porridge si può mangiare da solo, arricchito con frutta e frutta secca, o, come piu spesso oggi viene consumato nel suo paese d'origine, come antipasto alla colazione, in una porzione piu piccola, al naturale o con poche cose dentro, ed eventualmente anche un pò piu' liquido.



0 visualizzazioni

Greenspirit Naturheilkunde

Silvia Vianello, Naturärztin, an der Akademie für Naturheilkunde (ANHK) 2011 diplomiert

Krankenkassenanerkannt (mit Zusatzversicherung für Komplementärmedizin)

Praxisadresse:

Via al Ticino 15, 6514 Sementina TI

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Greenspirit, Earth Spirit Events KLG 

aktualisiert Juni 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png