Torta di zucca



Qual è la miglior cosa da fare in una piovosa domenica di ottobre? Ovvio, una torta di zucca! Con il suo adorabile profumo da spezie e zucca, la torta di zucca è proprio il simbolo dell'autunno passato comodamente in casa a stare bene.

L'autunno è senza dubbio la mia stagione preferita. Un altro dei vantaggi dell'autunno è che chi (come me) per tutto l'anno limita i dolci e non mangia mai gelati e altre schifezze simili, in autunno si può tranquillamente concedere di fare una torta ogni domenica :D

Specialmente quando come in questo periodo la pioggia ci coccola con il suo tranquillo rumore e l'acqua fresca porta ristoro alle piante e pulisce tutto dallo lo sporco estivo.


Chi ha il mio libro trova la ricetta a pagina 401.


Per fare la torta di zucca innanzitutto serve una pasta frolla. La si può comperare oppure fare in casa come faccio io. Io la faccio anche senza glutine. Volete la ricetta anche di quella? Eccola qua (nel mio libro a pagina 130)


PASTA FROLLA VEGANA SENZA GLUTINE

150g di farina senza glutine, miscela pronta, oppure riso e miglio mischiati

50g o anche di piu (se la volete piu friabile) di olio di cocco o margarina

30g di zucchero di canna integrale o altro dolcificante a piacere (io uso il Birnel)

1/2 limone, buccia e succo

3-6 cucchiai di latte di cocco o di mandorle, tanto quanto serve per impastare


Prima vanno mescolati tutti gli ingredienti secchi, poi si aggiungono gli altri e si impasta. E' piu difficile da stendere, eventualmente bisogna stenderla solo poco e poi schiacciarla direttamente dentro alla forma.


Se si fa con la farina senza glutine per dolci già pronta viene piu dura che con la farina fatta in casa, però il gusto è migliore, piu neutro perchè seppur senza glutine è farina bianca. Per questo io in genere uso quella integrale, come dalla foto, che sta anche bene con il gusto della zucca.



TORTA DI ZUCCA


INGREDIENTI

1 cerchio di pasta frolla

600-700g polpa di zucca cruda

2 cucchiai di cannella

1 cucchiaino di zenzero fresco tritato

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di chiodi di garofano macinati

1 pizzico di cardamomo macinato

buccia di mezzo limone grattuggiata

1 cucchiai di farina di riso

4 uova (ho provato a farla vegana ma non viene benissimo, comunque chi è vegano può sostituire con farina di ceci)

2.5 dl latte di cocco o di mandorle (con piu latte viene piu cremosa, con meno piu densa)

300g zucchero integrale di canna

50g miele (si può anche usare solo miele al posto dello zucchero ma è molto costoso)

un pizzico di di sale


PROCEDIMENTO


La zucca va cotta in anticipo in forno per mezz'ora o piu finchè è bella morbida.

Poi la si mette nel mixer assieme a tutti gli altri ingredienti e si trita tutto.





Versare il ripieno sopra alla pasta frolla precedentemente stesa nella forma da torta e mettere in forno caldo a 180°. La torta va cotta per almeno un'ora, se la fate grande anche un ora e un quarto o un' ora e mezza. Deve essere cotta anche dentro.


Nel caso non abbiate le spezie tritate (chiodi di garofano, cardamomi ecc..) potete anche usare le spezie intere, tritate nel mortaio. Se non avete il mortaio, comperatevelo, è un oggetto indispensabile in una cucina.


La torta cotta:



La torta di zucca è ottima servita leggermente calda, e se si vuole si può anche mettere sopra un cucchiaio di yogurt di cocco leggermente zuccherato, oppure della panna montata vegetale.









10 Ansichten0 Kommentare

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen

La colazione sana

Greenspirit Naturheilkunde

Silvia Vianello, Naturärztin, an der Akademie für Naturheilkunde (ANHK) 2011 diplomiert

Krankenkassenanerkannt (mit Zusatzversicherung für Komplementärmedizin)

Praxisadresse:

Via al Ticino 15, 6514 Sementina TI

mail: silvia.vianello@gmx.net

 

Tel. 076 6967849

Greenspirit, Earth Spirit Events KLG 

aktualisiert Juni 2020

ee2c25ce7c-Facebook-128.png